Home Chi siamo Dove siamo Diventa donatore Direttivo Contattaci
 

LA NOSTRA STORIA

 

29 GIUGNO 1975: tra le ore 9.00 e le 12.00, 21 cittadini di Villarbasse si presentano in Via Brayda 1, presso l’ambulatorio gentilmente concesso dal Dott. Aitoro, per la prima donazione collettiva di sangue. Questi i nomi in ordine di donazione: UGLIARDI Cristina, LORENZETTI Dariella, PANERO Giovanna, CARMIGNOLA Franco, NEGRO Giovanni, VITTONE Maria, CANEPARO Marisa, BEJ Osvalda, FERRERO Fiorenzo, BERTINETTI Pier Domenico, ROSSO Anna Maria, BERRINO Vittorina, COMBA Anna Maria, CERUTTI Caterina, CAVIGLIASSO Walter, SALMI Caterina, MAZZA Vincenzo, BERTA Margherita, COLETTO Mariuccia, RAFFAELLO Camillo, CAMPI don Annibale.

Promotrice dell’iniziativa è MARIA VITTONE, donatrice di vecchia data in quel di Almese, che finalmente vede il suo desiderio, tenacemente voluto, di creare anche in Villarbasse un gruppo di Donatori, trasformarsi in realtà.

Da quel giorno il numero dei Donatori di Villarbasse ha avuto un costante incremento e ben presto il locale di Via Brayda risultava troppo esiguo per contenere i lettini necessari alle quattro donazioni annue. Dopo aver fruito, per un certo periodo di tempo di un corridoio della Scuola Elementare, ci è stato concesso l’uso dell’ampio atrio della Scuola Media, sede usata in alternanza con l’Auditorium comunale.

 

26 MARZO 1977: nel vecchio Salone parrocchiale, alle ore 20,45 ha luogo l’assemblea per l’elezione del primo Consiglio Direttivo del Gruppo per il triennio 1977/1980. Questo il risultato: Presidente Vittone Maria, Vice Presidente Sarri Silvano, Segretaria Lorenzetti Dariella, Cassiere Cavigliasso Antonio, Consiglieri Ferrero Gabriella in Rosso, Raffaello Camillo, Bertinetti Pier Domenico, Cavigliasso Walter, Taranzano Walter.

 

8 MAGGIO 1977: alle ore 10,30 Santa Messa officiata da Don Campi e solenne benedizione della prima bandiera del Gruppo. Alla cerimonia partecipano i Gruppi di Buttigliera Alta e di Bruino. Seguì alle ore 12,30 il pranzo sociale.

 

16 APRILE 1978: prima Festa Sociale del Gruppo. Vi partecipano il prof. Rota, Presidente della FIDAS Regionale, il Sindaco Prof. Tamburini e i rappresentanti  dei gruppi FIDAS di 12 Comuni vicini. Vengono distribuiti una medaglia di Bronzo e 13 diplomi.

Inoltre, durante la S. Messa, viene benedetta la seconda bandiera del Gruppo, dono del socio onorario Sig. Stola Francesco. Madrina della bandiera, la donatrice Coletto Mariuccia.

 

SETTEMBRE 1978: in occasione della Festa patronale di Sant’Amato, il nostro Gruppo, in collaborazione con lo Sci Club Villarbasse, organizza il primo “Banco di Beneficenza”.

 

3 MAGGIO 1981: XX Congresso Nazionale FIDAS a Torino con folta partecipazione di Donatori di Villarbasse. Memorabile la gran pioggia che ha accompagnato il corteo dalla Gran Madre al Teatro Carignano.

 

23 MAGGIO 1982: Pranzo Sociale annuale per la prima volta in Villarbasse, in un tendone noleggiato e sistemato accanto alla Scuola Media. Dal 1983 in poi, si avrà a disposizione la palestra della stessa Scuola.

 

AGOSTO 1982: nove Donatori di Villarbasse si recano a Genova per donare il sangue ad una ragazza degente all’Ospedale Gaslini.

 

1983: i prelievi passano dai quattro annuali a otto più uno straordinario ad Agosto; si nota subito un incremento nelle donazioni.

 

1984: dopo la proiezione di un audiovisivo sul dono del sangue ai ragazzi della Scuola Media, viene proposto lo svolgimento di un tema o disegno sull’argomento. Moltissimi i partecipanti, i cui lavori migliori vengono premiati. L’iniziativa proseguirà per alcuni anni.

 

14 NOVEMBRE 1984: decesso di Maria Vittone. Con le offerte raccolte nel suo ricordo, vengono acquistate 10 brandine ed i materassi necessari per i prelievi. Si garantisce così maggior igiene e praticità di esercizio.

 

DICEMBRE 1984: nell’occasione del 1° decennale del Gruppo, viene distribuito a tutta la cittadinanza il “calendario 1985” fatto stampare appositamente, con fotografie in bianco e nero di Villarbasse.

 

1986 – 1990: è il periodo con il più alto numero di donazioni, sempre nettamente al di sopra delle 400 annue. Anche in sede regionale, Villarbasse viene segnala come Gruppo con la maggior percentuale fra abitanti e donazioni. Il calo degli anni successivi, è probabilmente una conseguenza delle numerose norme previste dalla nuova “Legge sangue” istituita per garantire la sicurezza a chi dona e a chi riceve sangue.

 

1990: anno del 15° anniversario di fondazione del Gruppo. Per l’occasione viene distribuito a tutta la cittadinanza un calendario da muro, con ottimi disegni di angoli di Villarbasse eseguiti appositamente da un socia collaboratrice e molto apprezzato da tutti.

 

OTTOBRE 1990: viene collocata nel Cimitero di Villarbasse una stele in pietra dedicata ai Donatori defunti, degno ricordo del loro altruismo e stimolo a tutti affinché se seguano l’esempio.

 

1991: in accordo con il Comune, a tutti i ragazzi delle scuole elementari e medie che lo desiderano, viene effettuato un prelievo per identificare RH e gruppo sanguigno; questi dati vengono incisi con il nome su una medaglietta e consegnati durante una piccola cerimonia. Questa iniziativa proseguirà anche negli anni successivi.

 

1995: ventennale del Gruppo. Viene ripetuto l’ormai consueto omaggio a tutti i Villarbassesi da un calendario da muro con foto a colori di vari angoli di Villarbasse. Inoltre, viene offerto ai Donatori un piattino di metallo con apposita incisione.

 

AGOSTO 1995: anche nel nostro gruppo arriva il computer!!!

 

1998: iniziano i prelievi organizzati in aferesi.

 

1999: in occasione del quarantennale della FIDAS il Congresso Nazionale si tiene a Torino e il 1° Maggio si svolge la 1° Giornata Nazionale del Donatore.

 

13 GENNAIO 2000: iniziano i prelievi in aferesi nella sede di Bruino con cadenza bimestrale.

 

26 MARZO 2000: in occasione della Festa Sociale per il 25° anniversario di fondazione del Gruppo viene predisposto un opuscolo distribuito a tutti i Villarbassesi per propagandare l’attività del nostro gruppo.

 

28 MAGGIO 2000: 1° partecipazione del nostro gruppo alla Festa di Primavera con un gazebo in P.zza Municipio per distribuire gadget ed il calendario delle donazioni.

 

2001: come richiesto dalla sede di Torino il nostro gruppo passa da 9 a 12 donazioni annuali, anche questo è un modo per agevolare i donatori. Le donazioni si terranno 4 di mercoledì, 4 di lunedì e 4 di domenica.

 

GIUGNO 2001: l’Amministrazione Comunale ci concede in uso il prefabbricato dietro le scuole elementari come sede provvisoria in attesa del nuovo Centro Sociale. Fatte le dovute modifiche alla struttura con il mese di giugno iniziano i prelievi .

 

19 DICEMBRE 2004: festa di inaugurazione del Centro Sociale di Via F.lli Vitrani 9 con consegna delle chiavi alle diverse Associazioni.

 

GENNAIO 2005: iniziano i prelievi nella nuova sede con l’utilizzo, su concessione dell’Amministrazione Comunale, dell’Ambulatorio per le visite del medico.

 

19 GIUGNO 2005: 30° anniversario con regalo a tutti i donatori di una maglietta commemorativa. La Festa Sociale si è svolta nel tendone di Corbiglia.

 

MAGGIO 2008: nasce il nostro sito WEB www.fidasvillarbasse.it

 

SETTEMBRE 2008: l’Associazione decide di adottare a distanza una ragazza del Burchina Faso.

 

DICEMBRE 2008: viene indetto un concorso tra i ragazzi delle scuole elementari e 11 di loro vengono premiati durante la Serata del Donatore, vengono anche regalati alla scuola dei sussidi audiovisivi.

 

29 GIUGNO 2010: 35° anniversario con regalo a tutti i donatori di un portachiavi con il logo personalizzato per l’anniversario.

 

LUGLIO 2011: Ci viene assegnato il computer e la stampante per meglio organizzare le chiamate dei donatori e controllare i dati con la sede di Via Ponza.

 

DICEMBRE 2011: Nuova carta intestata dell’Associazione e personalizzazione della nostra con un nuovo logo.